A Dubai il profumo più caro

A Dubai è in vendita il più costoso profumo del mondo. Chiunque voglia comprarlo deve sborsare 4,752 milioni di AED, ovvero 1 milione e 153 mila euro. Il nome della fragranza è Shumukh, che in arabo significa “degno del massimo rispetto”. Secondo il suo creatore, Asghar Adam Ali, 66enne, originario dello Yemen, Presidente della Nabeel Perfumes Group, è un omaggio all’emirato e rappresenta “The Spirit of Dubai” (lo Spirito di Dubai). “Shumukh non è un semplice profumo, è un vero e proprio concept -mi racconta Asghar Adam Ali, designer e creatore- Non è solo una magnifica fragranza, ma tutto rende unico il prodotto, dalla bottiglia al piedistallo, dalla custodia fino al packaging”.

La bottiglia e il piedistallo dove riporla sono state realizzate da maestri dell’arte orafa, trasformando una semplice bottiglia in un gioiello preziosissimo. Sette gli elementi che celebrano l’eredità culturale di Dubai e ciascun elemento viene simbolizzato all’interno di questa esperienza multi-sensoriale che va oltre il profumo.

Shumukh esalta Dubai attraverso sette elementi di design: Durra, la perle più belle mai trovate che rappresentano il legame con la pesca delle perle, tipica dell’emirato; Baz, la falconeria e il falcone imperiale; Abjar, i nobili destrieri arabi; Narjesi, la rosa simbolo di eternità; Haibah, il lusso rappresentato dal più prezioso e puro dei diamanti; Diwan, l’ospitalità araba, la casa degli eroi; Aamal, la città del futuro, lo spirito che anima Dubai, reso plasticamente da questa confezione gioiello realizzata in oro, argento, diamanti, perle e pietre preziose. Dall’acquisto alla consegna i tempi di attesa vanno dai 4 ai 6 mesi. Scopriamo qualche curiosità in più su questo costosissimo profumo in mostra al Dubai Mall

Tutti i numeri di Shumukh

Shumukh è un profumo che supera il concetto stesso di fragranza e si trasforma in una sorta di opera d’arte totale, dove anche l’esperienza olfattiva viene esaltata grazie al contorno, dalla bottiglia gioiello al piedistallo scultoreo, dalla custodia in pellame pregiato e lavorato alla valigia con cui trasportarlo da un luogo all’altro del pianeta.

Il concept si compone di: 3.500 diamanti con la più alta certificazione di qualità, per un  totale di 38.55 carati; 2 chili e mezzo di oro 18 carati; 5 chili e 900 grammi di argento; 3 grandi perle provenienti dal Sud delle Filippine;

3 anni di lavoro e ricerca e 494 prove per scegliere tutte le essenze di cui si compone il profumo; 1 metro e 97 centimetri l’altezza massima che può raggiungere il piedistallo su cui poggia la bottiglia gioiello, grazie ad un meccanismo idraulico regolabile con un telecomando.

La descrizione di un concept

“Dove c’è la mappa del mondo è stato inserito un grande topazio, che è il globo terraqueo -mi spiega con dovizia di particolari Asghar Adam Ali– All’interno del mondo è stato incastonato un diamante purissimo da mezzo carato che rappresenta Dubai”.

Tutto è sensazionale e sembra pensato per stupire e infrangere tutti i record. La bottiglia di finissimo vetro di Murano ha al proprio interno oro 24 carati ed ha un capienza di 3 litri.

Al proprio interno la custodia in pelle lavorata è disseminata di cristalli Swarovski.

“Tanto piedistallo e custodia, quanto la valigia sono realizzati con la migliore pelle italiana -mi dice con soddisfazione il creatore e designer Asghar Adam Ali- Tutto è fatto a mano, gli artigiani del pellame italiani sono dei veri maestri, non può batterli nessuno”.

Tutto il concept di Shumukh è personalizzabile. “I clienti possono scegliere la combinazione che preferiscono guardando tutte le possibili opzioni sul nostro catalogo -mi racconta con un pizzico di orgoglio Asghar Adam Ali- È possibile avere tutto in oro, l’intera struttura tempestata di diamanti, oppure realizzata in platino”. 

Un profumo che non svanisce

Il creatore di Shumukh, The Spirit of Dubai, Asghar Adam Ali, assicura che il profumo dura sulla pelle fino a 12-15 ore, mentre sulla stoffa può rimanere fino a 30 giorni.

“La mia passione per i profumi mi ha portato ad operare nel settore da oltre 47 anni, ho viaggiato per tre anni in giro per il mondo alla ricerca degli ingredienti naturali più pregiati -mi spiega Asghar Adam Ali- E questa fragranza da me creata non solo ha caratteristiche olfattive uniche, ha anche il potere di durare su alcuni tipi di pelle anche per 20 ore”.

Ho provato Shumukh ed è davvero molto buono. Racchiude note di ambra, sandalo, muschio, tipiche del mondo arabo, contiene essenza di legno di agar indiano, aroma di rose turche, ma anche patchouli, franchincenso e ylang-ylang, con le sue note tropicali.

Insomma, è un profumo universale, concepito per incontrare il gusto di una clientela globale, che voglia spendere una fortuna per possedere una fragranza unica, che è possibile diffondere nell’ambiente attraverso un telecomando. Affrettatevi, c’è tempo solo fino a domani per provare Shumukh al Dubai Mall.

Una risposta a “A Dubai il profumo più caro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *